MAP

Accessibilità disabili, il punto su strutture ospedaliere e servizi

In alcune aree pubbliche degli ospedali italiani l’accessibilità e la fruibilità da parte dei portatori di disabilità è davvero difficoltosa. Sarebbe meraviglioso se fosse possibile trovare le informazioni utili per pianificare un itinerario accessibile all’interno di un qualsiasi ospedale.
Purtroppo, al momento ho individuato l’accessibilità virtuosa solo in limitati settori delle grandi strutture ospedaliere; generalmente, si tratta delle ali ristrutturate o singoli padiglioni di recente edificazione.

L’indagine è partita con lo scopo di trovare degli spunti utili da indicare come esempio virtuoso ai dirigenti delle strutture ospedaliere, a partire da quelle presenti nella nostra città di Udine. Purtroppo, a quanto pare, in tutta Italia le strutture pubbliche presentano problemi simili inaccettabili. Emergono numeri importanti riguardo alle carenze di personale specializzato, ma non risultano essere tra le priorità da risolvere. Inoltre, gli edifici occupati dalle strutture cliniche sono obsoleti, quindi difficilmente adattabili alle esigenze dettate dalle leggi in materia di abbattimento delle barriere architettoniche (vedasi la latitanza del PEBA dopo circa trenta anni), gli edifici moderni sembrano costruiti con ristrettezze economiche e quindi non conformi al 100% alle reali necessità. Allo scopo segnalo un articolo interessante riguardante una recente indagine sull’accessibilità: “L’ospedale non è un posto per disabili.”
La continua riduzione di fondi per la sanità, unite agli articoli sulla malasanità, fanno temere l’intenzione da parte del Governo di voler privatizzare i servizi sanitari. Segnalo un guida alla scelta dei migliori ospedali dove rivolgersi per assicurarsi le migliori cure, analoga a quella turistica o gastronomica. Esiste un altro aspetto importante, da non dimenticare, ed è riferito ai tempi di attesa per accedere alle visite mediche specialistiche. Vi porto la mia esperienza di una settimana fa. Ho chiamato il CUP per richiedere una visita neurologica, al fine di farmi rilasciare un certificato utile al rinnovo della patente, la prima data disponibile sarebbe stata il mese di maggio 2018. Inutile dire che i tempi previsti dai regolamenti non sono rispettati. Ovviamente, per risolvere l’urgenza entro i termini sono stata costretta a rivolgermi ad un professionista a pagamento.
C’è anche qualche buona notizia ogni tanto: l’ospedale di Negrar a Verona si dimostra un esempio virtuoso per l’ottima collaborazione tra pubblico e privato (regime convenzionato) per la fornitura di servizi di qualità. Si tratta di una struttura di otto posti letto nel reparto di Medicina nucleare per la terapia radiometabolica contro il cancro. I pazienti vengono ricoverati in una sorta di “bunker” per  la particolarità della terapia, durante due o tre giorni (L’Arena 06/09/2014).




Segnalo con rammarico, l’impossibilità di reperire le mappe con indicazioni utili a pianificare un percorso senza soluzioni di continuità per i disabili motori che vogliano recarsi in modo indipendente al loro interno.
Questa è una grave carenza che i responsabili della gestione amministrativa dovrebbero risolvere in tempi brevi senza addurre scuse inaccettabili come la mancanza di risorse economiche, perché sappiamo che il Governo i soldi per ciò che interessa direttamente li caccia sempre!
Gli ospedali, indubbiamente, sono strutture grandi e complesse, spesso in continua evoluzione, pertanto ogni spostamento al loro interno richiede un percorso piuttosto lungo e labirintico, dove è inevitabile perdersi. È impensabile, dunque, che i disabili possano affrontare spostamenti inutili e faticosi invano, per questo sono necessarie delle mappe dettagliate e chiare. Risolvere questo problema sarebbe già un piccolo passo avanti. La nostra associazione MAP è impegnata costantemente a vigilare il raggiungimento di risultati positivi in questo contesto in tutt’Italia e vi manterrà aggiornati.

Katia Casasola
21/09/2017

Condividi!

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE