MAP

Dalla favola la Bella e la Bestia, quale utile morale?

Avete mai letto o visto al cinema la favola della Bella e la Bestia? Quale morale possiamo trarne? Il principe trasformato in bestia, a suo modo, aveva un netto handicap rispetto ad altri corteggiatori.
Da questa famosa fiaba di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont possiamo trarre degli insegnamenti utili riguardo a come vivere positivamente la condizione di disabilità in cui ci possiamo trovare. Impariamo che possiamo accettare ed anche amare le imperfezioni nostre e altrui. Del resto, la perfezione non esiste, anzi, è sinonimo di rigidità. Quest’ultima, per alcune culture, equivale ad evocare il concetto di morte. Solo delle persone presuntuose e poco umane pretendono la perfezione dagli altri, dimenticandosi che sono persone imperfette anche loro stesse. Se siete dei disabili fate bene a rifiutare coloro che vi rifiutano.




Ognuno di noi ha la sua bellezza, un talento particolare che lo valorizza. La Bestia, nel cartone e nel film, ad esempio, balla divinamente. Quindi, il messaggio è: valorizzate i vostri talenti, in tanti si riterranno fortunati nel frequentarvi.
Un bellissimo proverbio indiano recita: “ Nessuna testa duole mentre ne conforta un’altra.“
Un buon pensiero è imparare a dirsi che siamo tutti perfetti con le nostre imperfezioni, o con le nostre malattie o i nostri handicap.
Quindi, diamoci da fare e mettiamo subito in pratica questi buoni propositi!

Fabio Piccinin
07/12/2017

Condividi!

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
How to whitelist website on AdBlocker?

How to whitelist website on AdBlocker?

  1. Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  2. Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  3. Refresh the page and start browsing the site

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi