MAP

Tape therapy, la terapia del dolore con i cerotti è arrivata in Italia!

Una definizione della felicità per molti che sopportano quotidianamente la sofferenza fisica, come me ad esempio dovuta alla sclerosi multipla potrebbe essere la riduzione fino all’assenza del dolore. Ricercare il proprio benessere equivale spessissimo a incontrare la giusta terapia. Attualmente il mio corpo si sta “dilettando” a sperimentare molte forme di cambiamenti: dai crampi ai cloni, alle rigidità e altri fastidi. Per questi motivi proseguono le mie ricerche sui metodi naturali di terapia e ho pensato di raccontarvi le mie esperienze con la speranza di aiutarvi a stare meglio.
Seguendo i suggerimenti di un’amica, sto testando cosa succede ai miei vari dolori e tensioni applicando la “Tape terapy”. Oltre a portare benefici a livello muscolare si può utilizzare per il sistema linfatico.
La prima seduta è servita per iniziare ad allentare una tensione che sentivo da oltre un mese nella zona scapolare sinistra, confesso che stava diventando davvero insopportabile e limitante, era un dolore costante con crampi che portavano a picchi di 6/7 sulla scala da 1 a 10, mi costringeva a stiramenti continui, anche di notte, per allentare i dolori dei crampi.
Già dalla prima sera ho sentito un cambiamento importante, il livello generale di tensione si è abbassato e i crampi di conseguenza erano meno frequenti.
A distanza di 5 trattamenti, uno a settimana, la tensione è molto diminuita e il dolore è quasi sparito, si ripresenta solo quando mi stanco molto e rimango troppe ore seduta, anziché stendermi.
Questa settimana sto provando se funziona anche per aiutare l’insonnia, i primi due giorni non ho avvertito cambiamenti, ma dalla terza notte la qualità del sonno è migliorata.
La prossima volta sarà il turno delle gambe che si gonfiano, il mio sistema linfatico è affaticato per la poca mobilità e la mancanza di deambulazione.
I risultati finora ottenuti sono assolutamente positivi, senza bisogno di farmaci ho risolto una situazione davvero dolorosa. Posso dire che la qualità delle mie giornate è decisamente migliorata, con i dolori ridotti ad un livello minimo e rigenerata da un sonno più profondo, la mia energia è salita di parecchio, incredibile!!!
Ricercando in internet riguardo alle principali funzioni ho trovato che la Tape therapy ha i seguenti vantaggi:

  • Aiuta a ripristinare la corretta funzione muscolare.
  • Agevola il recupero nei casi di strappi muscolari e dislocazioni articolari.
  • Favorisce il drenaggio e la circolazione linfatica e sanguigna.
  • Agisce sui ricettori del dolore, tramite un micro massaggio cutaneo.

Che cos’è la Tape therapy?

Si tratta di un particolare tipo di bendaggio chiamato KINESIO TAPE o TAPE NEUROMUSCOLARE o più semplicemente TAPE (nastro in italiano) applicato ai muscoli ed alle articolazioni per fini riabilitativi. Famosi sportivi indossano questi nastri che possono essere di diversi colori e forme. I cerotti o le strisce elastiche vengono applicate lungo tutto il muscolo, dalla sua origine alla sua inserzione distale. La scelta sia della tecnica sia della forma di applicazione (a x, a y, ad intreccio) è correlata al problema da risolvere ed allo scopo che si vuole raggiungere: per es. per problemi linfatici il TAPE viene tagliato a “ragnatela”.

Il maggior vantaggio che mi entusiasma di questa nuova tecnica di terapia e massaggio con l’applicazione di speciali cerotti è la possibilità di ridurre notevolmente i farmaci antidolorifici fino ad eliminarli in alcuni casi. E’ un aspetto che non dovrebbe essere sottovalutato perché l’assunzione di antidolorifici potenti, alla lunga, possono creare disturbi importanti agli organi interni, in primis allo stomaco.

Consiglio di approfondire l’argomento prima di valutare la possibilità di un’eventuale scelta alternativa nei seguenti link:
http://www.passalaparola.net/tape-terapia-o-moda/
http://www.terapiamanualeosteopatia.it/kinesio.asp
Il costo della terapia non è eccessivo se si valutano i benefici nella qualità di vita, a volte basta davvero poco per stare meglio, solo dedicarsi un poco di tempo e trovare il coraggio o la voglia di provare.

Se qualcuno fosse interessato ad approfondire la mia esperienza nel dettaglio mi contatti compilando il modulo dalla mia pagina personale specificando in oggetto la richiesta.

Katia Casasola,
Presidente MAP,
16/10/2018

Condividi!

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
How to whitelist website on AdBlocker?

How to whitelist website on AdBlocker?

  1. Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  2. Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  3. Refresh the page and start browsing the site

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi