Cannabis Light – Parlano gli esperti il 7 dicembre a Udine

Il venerdì 7 dicembre 2018 alle 18:00, MAP, in collaborazione con  l’associazione di agricoltori Hemp(R)Evolution e con il Circolo Legambiente di Udine, è lieta di presentare tre relatori di primo livello, invitati a parlare di Cannabis Light. La conferenza informativa si terrà nella Sala Ajace del Comune di Udine al civico 1 di Via Lionello.

Presentati con questo invito (salvalo e stampalo):

Il tema in discussione è molto sentito da una larga fascia di  persone tra cui disabili motori, che necessitano di farmaci a base di CBD per il trattamento del dolore. L’attuale proibizionismo ideologico e le leggi poco chiare hanno da sempre reso difficile e costoso reperire tali medicinali. Eppure, sarebbe molto più economico, per il paziente e per il sistema sanitario pubblico, il ricorso a infusi e preparazioni galeniche di fiori di canapa di varietà autorizzate, a basso contenuto di THC e alto contenuto di CBD.

Come ci spiegheranno i relatori, le normative sono oggetto di revisione (si veda La Cannabis Light, opportunità di reddito per l’agricoltura italiana) per cui in futuro, sarà più facile coltivare canapa di specie autorizzate, e dunque reperire i fiori e i loro preparati. Purtroppo, permangono tanta ignoranza e confusione sull’argomento, oltre al pregiudizio ideologico che la canapa sia considerata come una “droga”. In questo contesto, la conferenza vuole essere un’occasione per fare il punto della ricerca scientifica, promuovere il dibattito pubblico e informare correttamente gli agricoltori interessati a questa coltura. Infine, verrà trattato il tema della legalità nella produzione e nel consumo, in modo da sanare i dubbi più diffusi.

Introdurrà i relatori e il dibattito pubblico, l’ing. Mario A. Rosato, titolare della Sustainable Technologies, illustrando un progetto di autoproduzione di fiori di canapa, che verrà avviato la prossima primavera. In questa occasione saranno raccolte le adesioni da parte degli interessati a partecipare al progetto. I relatori invitati sono tre personaggi di spicco nell’ambito della ricerca sulla Cannabis per uso medico:

  1. Il dott. Gianpaolo Grassi, primo ricercatore del CRA-CIN di Rovigo e membro del comitato scientifico di Federcanapa, parlerà sulla selezione genetica delle varietà di canapa, i metodi di analisi e gli impieghi dei prodotti derivati.
  2. Il Dott. Gennaro Muscari Tomaioli, medico Chirurgo e medico Omeopata unicista, consulente nutrizionale e consulente sulla cannabis terapeutica.
  3. Dott. Michele Favero, titolare della della famosa farmacia udinese dal 1997, continuando con dedizione l’opera intrapresa dal padre ha potenziato i laboratori, nella convinzione che una buona galenica sia, inseme all’omeopatia e alla fitoterapia, uno strumento utile e irrinunciabile.

L’evento è sponsorizzato dalla ditta Silvio Fritegotto, che offre 50 € di sconto ai tesserati MAP che si iscriveranno al prossimo corso di formazione professionale sulla coltivazione, lavorazione e utilizzo della cannabis light entro il 15 dicembre.

L’accesso è libero, chiediamo una offerta libera per coprire i costi di affitto della sala.

Vi aspettiamo numerosi!

Mario A. Rosato
Associato MAP Friuli V.G.,
20/11/2018

Condividi con i tuoi contatti!
Mario A. Rosato

Mario A. Rosato

Ingegnere elettrico-elettronico e ambientale. Esperto in energie rinnovabili e tecnologie sostenibili. Webmaster di MAP e docente del corso su blog con Wordpress.

2 commenti:

  1. Pingback:Cannabis Light – Parlano gli esperti il 7 dicembre a Udine – Federcanapa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.