Come farsi saponi ecologici

Se avete del tempo libero e vi avanza dell’olio e del grasso allora potrete divertirvi facendo qualcosa di utile e nel contempo ecologico.

L’olio e il grasso sono i rifiuti delle nostre cucine con maggiore potere inquinante, in particolare per le acque che se non gestiti correttamente possono causare dei disastri ambientali come successe a Londra in un estate del 2013. Si formò un “fatberg” pesante quasi 15 tonnellate, che intassò le fognature di un intero quartiere.

Il potere inquinante dei grassi è dovuto alla loro inmiscibilità con l’acqua, sommata al loro minore peso specifico. In poche parole: formano uno strato galleggiate che impedisce la diffusione dell’ossigeno, fondamentale per sostenere la vita degli organismi acquatici e per consentire la “autodepurazione” dei corsi d’acqua. Un solo litro di olio da cucina esausto, versato in un lago o fiume, può coprire fino a 12.000 mq del corpo idrico.

L’olio e grasso da cucina residuali sono riciclabili, ma nelle città spesso mancano gli appositi contenitori per la loro raccolta differenziata, rendendo necessario portarli ai punti ecologici designati dal Comune. Per la loro natura, le isole ecologiche si trovano sempre fuori città, quindi è necessario spostarsi in macchina per conferire i rifiuti speciali, e inoltre, spesso sono  di difficile accesso specialmente per i disabili.

Il modo più facile di aiutare l’ambiente, e nel contempo aiutare noi stessi, è trasformare l’olio e grasso da cucina in sapone, che potremmo usare per il bucato o, con l’aggiunta di qualche essenza naturale, per la cura personale.
Chi conosce noi di MAP sa che benessere significa anche vivere in un ambiente sano e perciò proponaimo ai nostri associati un divertente corso online sui Saponi Ecologici.  In poche ore sarà possibile imparare le ricette e le tecniche antiche del sapone fatto in casa, per un hobby divertente e creativo.

Vi aspettiamo numerosi!

Commenta nelle tue reti sociali!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
Mario A. Rosato

Mario A. Rosato

Ingegnere elettrico-elettronico e ambientale. Esperto in energie rinnovabili e tecnologie sostenibili. Webmaster di MAP e docente del corso su blog con Wordpress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.