Vuoti di memoria? Come prevenirli

 

Locandina dell’evento del 1/2/2019 a Tricesimo: Perdita di memoria: sintomi, cause, cure e rimedi.

Il convegno sul tema della memoria è il primo dei vari incontri a scopo informativo facente parte di un progetto di collaborazione e sinergia tra istituzioni, servizi sociali e associazioni del Friuli V.G.

Il tavolo di lavoro è nato per volere dell’amministrazione comunale, che grazie alla lungimiranza e attenzione di  Renato Barbalace, Vice Sindaco di Tricesimo e Assessore ai Servizi sanitari e sociali, ha raccolto le adesioni di circa venti realtà impegnate a fornire la loro opera nel sociale, tra le quali anche della nostra associazione MAP.

La prima serata si è tenuta venerdì 1 febbraio ed è stata un successo, hanno partecipato  più di cento persone alla conferenza sulla perdita della memoria, con un’affluenza inaspettata che ha creato soddisfazione ed entusiasmo tra gli organizzatori.

"Pronti a partire! Un successo clamoroso per la serata sulla PERDITA DELLA MEMORIA di cui @[1430570957260679:274:Assixto Tricesimo] è promotrice! 💪"

Il convegno è stato proposto dall’Associazione Alzheimer Udine,  rappresentata dalla Dott.ssa Mariangela Benedetti,  che ha invitato come relatori: il Dott. Iacopo Cancelli, Neurologo presso l’Ospedale di Udine e la Dott.ssa Sara Naliato Neuropsicologa.

Gli interventi di questi specialisti sono stati coivolgenti e chiari, anche nell’esporre in modo semplificato gli aspetti medici. Hanno dato consigli soprattutto riguardo la prevenzione, raccomandando di tenere sempre allenato e sveglio il cervello, partecipando alla vita sociale, evitando l’isolamento e cercando sempre nuove attività stimolanti. Con l’avanzare dell’età è normale un calo della memoria, prima di preoccuparsi si possono fare delle analisi mirate e dei test condotti da  medici specializzati.

Al termine della conferenza è stato dato ampio spazio alle molte domande da parte del pubblico, a cui gli esperti hanno fornito risposte esaustive riguardo i molti dubbi esposti dai partecipanti alla serata. Dalle domande poste è emerso l’interesse a poter riconoscere i segnali che indicano l’inizio di una patologia, a questo proposito la Dott.ssa Mariangela Benedetti, responsabile dell’Associazione Alzhaimer Udine, ha dato tante informazioni utili. L’Associazione stessa è organizzata per dare supporto a coloro che si trovano ad affrontare direttamente la gestione di un parente affetto da Alzhaimer.

Per dimostrare la semplicità dell’esame per valutare lo stato della memoria, sabato mattina è stata data ai partecipanti al convegno  l’opportunità di sottoporsi a questa verifica . Sono stati in molti a voler sperimentare l’esame proposto, i test sono stati svolti dalla Dott.ssa Mara Iacuzzi e la Dott.ssa Martina Sommaro, entrambe Psicologi.

La sala che ha ospitato questa conferenza, è la sede dell’Associazione “Insieme Per” Tricesimo che propone attività ricreative e di aggregazione del genere consigliato dai medici durante la serata. Questa Associazione propone incontri regolari, in cui le persone si danno appuntamento per giocare a carte e svolgere attività creative di vario genere. La sede è gradevole e curata, l’accoglienza è sempre calorosa. Anche se gli attuali fruitori sono in prevalenza anziani, ricordiamo che le porte sono aperte a persone di tutte le età.

Per informazioni sulle varie attività passate in sede o telefonate al  340 3900359 per sapere gli orari di apertura.

Inutile dire che MAP partecipa con gioia alle iniziative del gruppo, gli incontri con tutte le persone che hanno aderito al tavolo di lavoro si svolgono in un clima di apertura e volontà di collaborazione.

Visto l’inaspettato esito positivo di questo primo incontro, possiamo senza esitare riconoscere l’importanza di impegnarsi, tutti insieme, a ripetere l’iniziativa a beneficio degli associati di tutte le realtà no profit che hanno patrocinato.
Il prossimo appuntamento sarà a metà marzo e si parlerà di Cannabis Terapeutica. Per rimanere aggiornati seguiteci in Face Book o iscrivetevi alla nostra newsletter.

Commenta nelle tue reti sociali!
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.