Richiesta di accessibilità, la risposta della banca Intesa San Paolo

Lo scorso primo aprile la nostra associazione inviò una lettera di reclamo, cia R.R. e PEC, alla sede della banca Intesa San Paolo, ove nel 2017 aprimmo il conto corrente. Chiedemmo, in virtù della L.67/2006, che la filiale venisse resa accessibile ai disabili motori, mediante il superamento della barriera architettonica costituita attualmente da una gradinata davanti all’ingresso, come spiegammo nell’articolo del 3 aprile: “Come segnalare l’inaccessibilità di una banca”.

Di seguito abbiamo il piacere di condividere la risposta ricevuta alla nostra istanza inviataci tramite PEC lo scorso 30 aprile dai responsabili degli uffici Reclami e Disconoscimenti di Torino della casa madre di Banca Intesa San Paolo.


Risposta di Banca Intesa San Paolo

Sua comunicazione del 1° aprile 2019 – Prot. 8149/2019/ORD/isp/RO

Gentile signor Presidente Katia Casasola,
rispondiamo alla sua comunicazione del 1°Aprile.
La ringraziamo per la segnalazione e ci scusiamo per i disagi avvertiti.
Confermiamo il massimo impegno della nostra Banca nel venire incontro alle esigenze delle controparti più fragili e
alla disabilità in particolare, ad esempio attraverso l’eliminazione delle barriere architettoniche e in generale valorizzando la predisposizione all’ascolto e al dialogo.
Come anticipato telefonicamente dal Direttore della filiale, la informiamo che abbiamo in programma la realizzazione della rampa per l’accesso disabili presso la filiale di S.Michele al Tagliamento e contiamo di completarla per la fine del mese di maggio.
Nel frattempo Il Direttore e i colleghi della filiale S.Michele al Tagliamento rimangono a disposizione per quanto possa ancora necessitare e per gestire al meglio le sue esigenze.

Grazie per averci scritto.
Un cordiale saluto.

G. De Giuseppe 
Reclami

P. Brusco
Disconoscimenti

La copia della lettera originale e visibile al eseguente link: Riscontro Signora Katia Casasola


Sarà cura della nostra associazione aggiornarvi in merito all’inaugurazione della rampa a fine maggio, che finalmente permetterà la accessibilità al locale.

Condividi con i tuoi contatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.