Lo scorso 4 agosto, con la Determinazione n. 391/11227 del 03/08/2021[file.pdf], la Regione Sardegna ha approvato il bando “INCLUDIS 2021” che scadrà il 30 novembre 2021.

Il bando ha la finalità di finanziare progetti di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità “ ai sensi del DGR 16/44 dello scorso 5 maggio. Il bando trae origine dal Programma Operativo Regionale ed è finanziato con il fondo Fondo Sociale Europeo 2014-2020.
PLUS è l’ente che dovrà costituirsi come capofila, della proposta di progetto per la domanda di finanziamento, a cui potranno parteciparvi diverse realtà professionali, sia profit che no profit, per facilitare il raggiungimento di uno degli obiettivi dell’UE: la lotta alla povertà e all’emarginazione sociale delle categorie più vulnerabili.

BENEFICIARI

Le prime beneficiare dei progetti d’intervento, oggetto del presente Bando, sono le Associazioni Temporanee di Scopo (di seguito ATS) costituite o costituende tra gli Enti gestori degli Ambiti PLUS della Regione Sardegna e gli enti pubblici e/o le organizzazioni del Terzo settore come definite dal relativo Codice (adottato con il decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, in attuazione della delega conferita al Governo con la legge 6 giugno 2016, n. 106, per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale e dalla LR 23 dicembre 2005, n. 23) che, a pena di esclusione, devono essere in possesso dei requisiti indicati all’ Art. 8 del Bando, a cui si rimanda.
Ciascuna ATE si occuperà di formare i destinatari per il tirocinio lavorativo retribuito mensilmente con 500€ presso l’impresa ospitante grazie all’assegnazione di un tutor.

DESTINATARI

Gli interventi previsti sono destinati a persone non occupate che ricadano in una delle seguenti condizioni:

A. con disturbo mentale o dello spettro autistico in carico ai Dipartimenti di Salute Mentale e Dipendenze-Centri di Salute Mentale ovvero della UONPIA (U.O. Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza);
B. con disabilità mentale/intellettiva e/o psichica in carico ai servizi sociali o socio-sanitari
C. con disabilità riconosciute ai sensi dell’art. 3 della L.104/92 e ss.mm.ii, “Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate.”
(Pubblicata in G. U. 17 febbraio 1992, n. 39, S.O.).

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria per gli interventi da attuarsi per il tramite del presente Avviso ammonta a € 6.147.000,00 (seimilionicentoquarantasettemila/00); a valere sul POR FSE 2014/2020 Asse Prioritario 2 “Inclusione sociale e lotta alla povertà”– OT9 – Priorità d’investimento 9i – Obiettivo Specifico 9.2 – Azione 9.2.1 “Interventi di presa in carico multi professionale, finalizzati all’inclusione lavorativa delle persone con disabilità attraverso la definizione di progetti personalizzati”. Nella seguente tabella sono dettagliate le dotazioni finanziarie per ciascuna città e il relativo ente locale gestore. Osserviamo che il budget varia in funzione del numero delle persone destinatarie del progetto con una dotazione massima di 699.828,16 € per Sassari  e minima di 53.613,73€ per Sorgono.

L’ente di riferimento per approfondimenti in merito ai contenuti e modalità di candidatura è l’ASSESSORATO DELL’IGIENE E SANITÀ E DELL’ASSISTENZA SOCIALE – DIREZIONE GENERALE DELLE POLITICHE SOCIALI – SERVIZIO INTERVENTI INTEGRATI ALLA PERSONA.

DOCUMENTI PER PARTECIPARE

Parti integranti del bando “INCLUDIS 2021” sono le “Linee Guida per la gestione, la rendicontazione degli interventi” e la relativa modulistica. Di seguito segnaliamo i link per scaricare la documentazione:

FONTI

La versione per estratto della presente Determinazione è pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna (B.U.R.A.S) consultabile in versione digitale.
La presente Determinazione comprensiva degli allegati è trasmessa all’Assessore dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale, ai sensi della L.R. n.31 del 13 novembre 1998, art. 21 comma 9 e al Direttore Generale delle Politiche Sociali dell’Assessorato dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale.
La presente Determinazione comprensiva degli allegati è inoltre trasmessa all’Autorità di Gestione, all’Autorità di Audit e all’Autorità di Certificazione del POR Sardegna FSE 2014-2020.

www.sardegnalavoro.it

www.sardegnaewelfare.it

www.sardegnaprogrammazione.it


Ricordiamo che a tutti gli iscritti MAP è offerta l’assistenza gratuita per la stesura del proprio CV compilando il seguente formulario:

Fai clic o trascina i file su quest'area per caricarli. Puoi caricare fino a 5 file.
=