Buon Capodanno!

Il Capodanno è l’occasione migliore per riconnettersi con le persone che ci sono state più lontane e augurarsi ogni bene.

Iniziamo il nuovo anno dimenticando gli eventi spiacevoli e concentrando tutte le nostre risorse per realizzare i nostri migliori desideri, possibilmente, entro il nuovo anno. Un impegno che ci aiuterà a mantenerci attivi e speranzosi. Realizzare un sogno, seppure piccolo, ci aiuterà a rafforzare la propria autostima.
I più grandi d’età e i più resistenti hanno il dovere morale di dare il buon esempio incoraggiando e coinvolgendo i più timorosi ad affrontare le insidie della vita.

Avere superato gli ultimi due anni durissimi, a causa del covid, è già un ottimo motivo per festeggiare la nostra virtuosa resistenza.
Abbiamo dovuto imparare a sacrificare qualcosa in più, con la speranza di non compromettere la nostra salute e quella dei nostri cari, del prossimo.
Se siamo arrivati fino a qui in perfetta salute non è solo per fortuna, ma anche grazie all’altruismo di tutti quelli che: si sono vaccinati più volte, hanno rispettato le misure per contrastare la diffusione della pandemia e hanno lavorato per contribuire a raggiungere risultati migliori dell’anno precedente e rispetto alla situazione sanitaria di altri paesi.

La nostra associazione MAP desidera ricordare che, nonostante le difficoltà aggravate dalle misure restrittive alle nostre libertà di azione, è sempre vicina h24 e 365 gg/anno ai propri associati, anche se per comprensibili ragioni, più virtualmente che fisicamente.
Comunque, il nostro Direttivo è costantemente attento a cogliere ed ascoltare le persone che, a causa delle loro fragilità, non si sentono parte della comunità in cui si trovano a vivere o sopravvivere.

Anche quest’anno rinnoviamo il nostro impegno a mantenere alta l’attenzione verso le problematiche d’importanza vitale, quali: l’accesso ad un alloggio adeguato per chi è costretto a muoversi su una sedia a rotelle e vive di una miserrima pensione, o più semplicemente desidera poter fruire liberamente i luoghi e gli spazi a destinazione pubblica.

Purtroppo le politiche dello Stato a sostegno delle associazioni no profit, in particolare quelle di piccola taglia, si sono dimostrate anche nel 2021 inique, o meglio inesistenti.

Per questo chiediamo a voi, più fortunati, di aiutarci a premiare i virtuosi dell’accessibilità per un mondo migliore, più inclusivo e più confortevole per tutti.

Grazie a tutti i soci, ai simpatizzanti e soprattutto ai nostri sponsor a cui dedichiamo l’ascolto del consueto Concerto di Capodanno al Teatro  La Fenice di Venezia, storico simbolo della Rinascita dalle proprie ceneri, con l’augurio di ricaricare le energie e di essere portatori di ottimismo.

CONCERTO DI CAPODANNO 2022

Teatro la Fence di Venezia, RAI 2 ore 12.20, RAI 5 ore 18.30 e Radio3 ore 20.00.

(Se non visualizzi correttamente il video segui il link: https://youtu.be/AsmiE-JNyZg)

RIMANIAMO IN CONTATTO

Iscriviti alla newsletter compilando il seguente formulario.

Fai clic o trascina i file su quest'area per caricarli.Puoi caricare fino a 5 file.
=