Lo scorso 27 dicembre è stata approvata la Legge di Bilancio 2022. Vediamo quali incentivi sono dedicati agli interventi edilizi per l’abbattimento o superamento delle barriere architettoniche.

Al Superbonus 110, con un capitolo dedicato all’abbattimento/superamento delle barriere architettoniche, si aggiunge un bonus dedicato alle barriere architettoniche, a nostro avviso semplice ed accessibile.

BONUS “BARRIERE 75%”

Rispetto agli interventi di abbattimento e/o superamento delle barriere architettoniche contemplati dal Superbonus, la nuova agevolazione non è più vincolata alla realizzazione contestuale d’interventi trainanti, come quelli contemplati nell’Ecobonus o nel Sismabonus.

Vediamo in breve quali opportunità offre e come richiedere il bonus che copre il 75% degli interventi per rendere accessibili edifici esistenti.

DURATA DELL’AGEVOLAZIONE FISCALE

La detrazione spetta per le spese riferite a interventi di abbattimento o superamento delle barriere architettoniche realizzate in edifici esistenti e sostenute dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022.

La detrazione può essere fruita nella dichiarazione dei redditi in 5 quote annuali oppure è possibile optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito.

INTERVENTI AMMESSI

  • opere edili mirate al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche in edifici già esistenti;
  • automazione degli impianti degli edifici e delle singole unità immobiliari funzionali ad abbattere le barriere architettoniche;
  • smaltimento e bonifica dei materiali e dell’impianto esistente sostituito.

LIMITI DI SPESA

Variano in base alla tipologia di edificio e nel caso dei condomini in base al numero delle unità immobiliari:
  • 50.000 euro per gli edifici unifamiliari o per le unità immobiliari all’interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti o dispongano di uno o più accesso esterno autonomo;
  • 40.000 euro per unità immobiliare nel caso di edifici composti da 2 a 8 unità immobiliari;
  • 30.000 euro per unità immobiliare nel caso di edifici composti da più di 8 unità immobiliari.

Per approfondire sulle opportunità introdotte con la Legge di Bilancio 2022 richiedi il dossier in pdf compilando il seguente formulario. Tutti i soci MAP potranno richiedere una consulenza gratuita.

Fai clic o trascina i file su quest'area per caricarli.Puoi caricare fino a 5 file.
=