Toscana, inaugurato il centro per l’accessibilità

La regione Toscana chiude il CRID (Centro regionale per l’informazione e la documentazione) dopo 10 anni di vita e apre il CRA Centro regionale per l’accessibilità. La notizia risale allo scorso luglio e -come spiegheremo- riguarda un cambiamento non solo della denominazione dell’ente pubblico dedicato a risolvere i problemi dell’accessibilità dei disabili…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

La paura del domani può annientarci, la tragedia di Mandas

La nostra associazione MAP ha appreso con sgomento la notizia drammatica di qualche giorno fa: “Uccide i suoi gemelli disabili e poi si spara: tragedia in una casa di Mandas.” (Sardinia Post) Abbiamo pensato di non rimanere in silenzio e di commentare la triste notizia per cercare di comprendere le…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

4 settembre, Comune di Udine: 2° Tavolo di lavoro MAP disabilità

Martedì 4 settembre, nella magnifica sala del Popolo del Comune di Udine, la nostra associazione MAP ha partecipato al secondo tavolo di lavoro svoltosi dalle 10 alle 12 per discutere dei seguenti temi afferenti allo scopo della sua missione l’inclusione sociale dei disabili in generale e in particolare l’adozione del…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Legge 219/2017, evento formativo a Monfalcone sul “FINE VITA”

La nostra associazione MAP, in quanto membro della Consulta dei disabili del Friuli V.G., ha ricevuto l’invito a partecipare al seguente evento formativo in tema di testamento biologico. Lo gira ai propri associati, pensando di fare cosa gradita, invitandoli a parteciparvi  contattando direttamente la persona sotto indicata per l’iscrizione menzionando la…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il logo MAP registrato al MISE

Il Consiglio Direttivo della nostra associazione MAP (Mobility Access Pass) ha il piacere di annunciare, ai propri associati e simpatizzanti, dopo un anno abbondante: lo scorso 14 di agosto è arrivata la risposta ufficiale -da parte del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico)- alla domanda di registrazione del proprio logo. La…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Web writing cercasi, come collaborare con MAP

A tutti voi -nostri lettori, vecchi e nuovi- segnaliamo l’opportunità di collaborare nell’attività di scrittura di contenuti per il presente sito web dell’associazione MAP (web writing). Come potrete comprendere -navigando tra le diverse pagine e categorie del nostro sito web- sin dalla sua fondazione la nostra associazione si è impegnata…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il grado di civiltà di un Paese si misura osservando la condizione dei disabili 

“Il grado di civiltà di un Paese si misura osservando la condizione delle sue carceri”- diceva Voltaire. Oggi, parafrasando le parole del noto illuminista francese, possiamo condannare senz’appello tutti quei paesi che, pur reputandosi arrogantemente civilizzati, condizionano abitualmente la vita dei disabili con una serie di barriere culturali e quindi architettoniche,…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il PEBA a Udine, primo incontro di MAP in Comune

PEBA Udine

L’associazione MAP, assieme ai rappresentanti di altre associazioni e ai consiglieri Simona Liguori e Domenico Liano, è stata ricevuta oggi, 17 luglio, nella sala del Gonfalone del Palazzo d’Aronco di Udine per fare il punto della situazione sull’applicazione della L. n. 41 del 1986, la quale obbligava i comuni a…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Obbligo del PEBA: le Regioni che hanno recepito la legge e quali no

Appena nata la nostra associazione MAP si è impegnata a sensibilizzare sull’esistenza di una legge nazionale, L41/1986, che obbligava entro un anno dalla sua emanazione a recepirla dotandosi di almeno un PEBA i comuni con un numero importante di abitanti. Oggi, a distanza di 32 anni molti comuni sono all’anno zero…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Tra il dire e il fare…c’è un mare d’ansia dove affoga la speranza

Sempre più spesso ci troviamo a fare i  conti con la delusione: promesse fatteci e poi non mantenute. Quel senso di frustrazione è dato sia dal non ricevere, ma anche dal non dare. Restare in attesa di qualcosa che ci è stato promesso, ma forse non arriverà mai, crea un…

leggi il resto…

Commenta nelle tue reti sociali!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •