L’isolamento come scelta di fuga dalla realtà

Quante volte abbiamo affermato che il nostro più grande sogno sarebbe di vivere in un’isola deserta, solo noi e la natura. Se tutti realizzassero questo desiderio, allora non basterebbero tutte le isole del mondo. L’isolamento è uno dei metodi che tutti utilizziamo per rigenerarci. Risulta salutare passare qualche giorno lontano…

leggi il resto…

La disabilità nella storia, parte terza. Ebraismo e Cristianesimo

La disabilità secondo gli ebrei Premettiamo che la civiltà ebraica è stata sempre intrisa di aspetti religiosi e trascendenti. L’approccio alla disabilità quindi risente di questa particolare forma di vedere la realtà. Ricordiamoci che la Bibbia è stata per secoli l’unico strumento di diffusione della cultura a vari livelli sociali,…

leggi il resto…

La disabilità nella storia, Parte seconda. Il mondo romano e greco

Ogni epoca storica ha trattato a suo modo il fenomeno della disabilità. Nella prima parte di questa serie di analisi avevamo visto testimonianze della presenza di disabilità sin dalla preistoria e come venisse illustrata o aiutata attraverso protesi nella civiltà degli antichi faraoni. In questa seconda parte, proseguiamo le nostre…

leggi il resto…

La disabilità nella storia-Parte prima

Oggigiorno siamo abituati a ogni comfort, assistiti dalla tecnologia, perciò facciamo fatica a pensare che, un tempo, le cose possano essere state diverse. In effetti, anche per la disabilità c’è stata una evoluzione storica, sia dal punto di vista tecnologico che dal punto di vista sociale. Il presente articolo deriva…

leggi il resto…

Disabilità e cambiamento, dal dolore al benessere

Leggendo la storia “Continuo a dire sí alla vita” della nostra presidente Katia Casasola, capiamo come il momento della conoscenza della diagnosi della sclerosi multipla, sia molto impattante. In questo caso, il rischio di conoscere anche la depressione è molto elevato, ma gestibile con alcune tecniche come vedremo. Se non…

leggi il resto…

Il condominio partecipato, l’Oasi di Bologna

La nostra associazione MAP sta organizzando una visita all’Oasi, così si chiama il condominio partecipato, o anche solidale, un nuovo modello di coabitare inaugurato lo scorso 28 febbraio al civico 7 di via Barozzi a Bologna (adiacente alla stazione ferroviaria). Si tratta di un progetto sperimentale di coabitazione per categorie protette…

leggi il resto…

Buonumore, cinque trucchi quotidiani per conseguirlo

“Il cattivo umore è l’evadere dalla realtà; il buon umore è accettarla”. (Malcolm Muggeridge)   La condizione di disabilità, in particolare quando non si acquisisce dalla nascita, può rappresentare un grande ostacolo al proprio buonumore, ma solo nel caso in cui non si riesca ad elaborare il dispiacere. Come responsabile…

leggi il resto…