IL PROBLEMA

La casa ideale è “per sempre come il diamante”. Come un gioiello anche la propria casa dovrebbe potersi adattare nel tempo alle nostre mutate esigenze, in particolare, ci riferiamo a quelle di accessibilità e fruibilità.

Sono pochissime le case che al momento del bisogno non presentano barriere architettoniche, perchè nel nostro Paese la legge prevede che gli alloggi privati siano solo adattabili alle esigenze future delle persone con disabilità. Concetto discutibile, poichè chi ha amici o parenti con disabilità è costretto ad escluderli dalla propria casa.
Tutto ciò sembra naturale ed accettato in un Paese civile che investe milioni di euro in accoglienza di stranieri privi di documenti, di arte e di risorse economiche.

Infatti, quando siamo giovani o in piena salute e abilità non pensiamo a come potremmo accedere al nostro alloggio nella condizione anche solo di disabilità temporanea, ad esempio a bordo di una carrozzina o un deambulatore, attraverso una scala e in mancanza di una rampa, seppur modesta per superare anche solo pochi centimetri. Addirittura, nei condomini fino a tre piani fuori terra nemmeno vi è l’obbligo di un ascensore.

LA SOLUZIONE

In ogni caso, la migliore soluzione per l’abbattimento o superamento delle barriere architettoniche non va improvvisata, ma ponderata attraverso la consulenza di un professionista competente, solitamente un tecnico commerciale.

Oggi trovare consigli utili tramite internet sembra un gioco da ragazzi, ma quando si ha fretta di risolvere in tempi rapidi e in modo adeguato il proprio problema le cose si complicano.  Troppe variabili sono fuori dal nostro controllo: tempo, costi, qualità, sicurezza, ecc. Il rischio di spendere più soldi e più tempo senza conoscere il mercato non è impossibile da evitare.
Per questo, la nostra associazione ha pensato di sottoscrivere un accordo con la WM System, un’azienda specializzata nella realizzazione di rampe fisse in alluminio, per il superamento delle barriere architettoniche e con certificato di installazione a regola d’arte.

LA RAMPA FISSA SU MISURA

Grazie alla collaborazione con WM System i nostri associati possono richiedere la consulenza gratuita per avere un progetto PERSONALIZZATO E SU MISURA, che si adatta agli spazi fisici del proprio alloggio e, allo stesso tempo, prende in considerazione tutte le diverse necessità personali. Ogni caso ha la sua soluzione anche se il sistema modulare permette di rendere i costi competitivi.

Infatti, grazie al sistema modulare la CONFIGURAZIONE DELLA RAMPA VIENE PROGETTATA AD HOC (e si adatta alla geometria della casa). Ogni situazione è studiata affinchè la rampa soddisfi al meglio le necessità delle singole persone con esigenze speciali legate alla disabilità, o alla ridotta capacità motoria come di anziani, invalidi e donne in gravidanza che necessitano di percorsi comodi e sicuri.

WM Systen offre un servizio completo: dalla fase di sopralluogo e progettazione all’istallazione e collaudo in loco della rampa. Non è necessario demolire le scale esistenti, ma vi è la possibilità di creare un doppio accesso.

ALTRE SOLUZIONI PUBBLICATE:

COME RICHIEDERE LA CONSULENZA

Ai soci MAP, oltre alla consulenza tecnica, vengono anche fornite informazioni sugli incentivi fiscali in vigore per l’abbattimento o superamento delle barriere architettoniche a livello nazionale e locale. Compila il seguente formulario indicando il tuo numero di tessera e spiegando le tue esigenze:

Fai clic o trascina i file su quest'area per caricarli.Puoi caricare fino a 5 file.
=