MAP PREMIA GLI ESEMPI VIRTUOSI

La nostra associazione MAP -sin dalla sua fondazione grazie al contributo del nostro CTS e sostenitori- premia gli esempi virtuosi di gestione dell’accoglienza di persone con esigenze speciali, in particolare con disabilità, nei locali e spazi a destinazione pubblica, come esercizi commerciali, studi professionali, luoghi ed eventi ludici. Di seguito presentiamo la collaborazione con WM System, nostro nuovo sponsor, specializzato nella progettazione, realizzazione e installazione certificata, di rampe mobili e fisse in tutt’Italia.

IL PROBLEMA DELL’INACESSIBLITA’

Nei quattro anni di mappatura dell’accessibilità svolta, grazie ai nostri referenti regionali, da est a ovest e da nord a sud Italia, di luoghi e locali a destinazione pubblica, ci è capitato di osservare una variegata e discutibile concezione di fruibilità. Diremmo abissale, rispetto alla concezione di accessibilità da noi divulgata attraverso l’applicazione del nostro protocollo.

La lacuna che più ci viene segnalata consiste nella convinzione di molti gestori, specialmente del settore della ristorazione, di considerare i locali e annesse infrastrutture perfettamente e indiscutibilmente accessibili. Spesso abbiamo constatato che i gestori  pubblicizzano l’accessibilità in virtù di aver attrezzato il classico bagno ampio (diametro di manovra della carrozzina di 150 cm) con maniglioni orizzontali, tazza del WC con buco per la doccetta (optional) e lavandino, con nicchia rientrante e rubinetto con fotocellula,  purtroppo prescindendo dal risolvere prioritariamente il problema dell’accesso al locale da parte della persona con disabilità. E’ evidente che nella maggior parte dei casi i presupposti di mobilità incondizionata -sanciti dalla Convenzione ONU del 2006, ratificata dal nostro Ordinamento nazionale con la L. 18/2009- vengono spavaldamente disattesi. Noi di MAP non avendo l’autorevolezza ne l’onere di sanzionare l’inadeguatezza dei locali abbiamo preferito premiare gli esempi virtuosi pubblicizzandoli tra i nostri associati. La nostra attività si concentra maggiormente nel facilitare prima di tutto l’abbattimento delle barriere culturali e in secondo luogo di facilitare l’abbattimento delle barriere architettoniche offrendo assistenza nella scelta delle migliori soluzioni per rendere accessibile e accogliente il proprio locale.

IL PARADOSSO DELL’ACCESSIBILITA’

Oggi scegliere un locale sembra facile. Grazie a numerose applicazioni per dispositivi mobili, tra le più rinomate nel settore delle prenotazioni citiamo Trip Advisor, The Fork, Booking inseriamo il tag “accessibile”. In realtà, pochissimi locali sono realmente accessibili e quasi nessuno fruibile a causa anche solo della gestione scorretta degli spazi e delle strutture. In altri termini, ci troviamo dinnanzi ad un assurdo paradosso: facilità di scelta e prenotazione ma l’accessibilità è solo frutto della presunzione del gestore. Naturalmente i siti web, ospitanti la pubblicità a caro prezzo, non si assumono l’onere nè l’onore di verificare la correttezza delle informazioni dichiarate dai loro clienti. Insomma, in rarissimi casi le soglie di accesso hanno dislivelli inferiori ai 2 cm. Pochi sanno che per alcuni tipi di carrozzine sono invalicabili in modo autonomo, ossia senza la spinta di un accompagnatore o di un propulsore elettromeccanico.

Orbene, non ci interessa tanto investigare sulle motivazioni del paradosso, quanto invece consapevolizzare l’opinione pubblica sull’impatto negativo determinato dell’inadeguatezza del locale, sia in termini di disagio psico fisico, sulla persona che si trova dinnanzi ad una brutta sorpresa e sia sull’impatto ambientale. In pratica, chi ha prenotato il locale inadeguato poi deve tentare la fortuna per trovarne un altro, possibilmente senza consumare ulteriore tempo, carburante nè pazienza.

Ricordiamo che la pubblicità non veritiera può essere qualificata come ingannevole e questo si configura come un reato. Pertanto, sottolineiamo l’importanza di un’adeguata progettazione del locale onde evitare spiacevoli conseguenze.  E’ fondamentale rivolgersi sempre a professionisti attenti alle esigenze delle persone con mobilità e visione ridotta. La nostra associazione ne ha formato diversi  nelle regioni dove ha referenti regionali. Chiunque sia interessato può chiedere maggiori informazioni qui:

La soluzione definitiva dell’inacessibilità, quindi del rischio di essere segnalati come gestori discriminatori, anche se inconsapevoli, ai sensi della L. 67/2007, è di predisporre, a seconda dei casi, un’adeguata rampa. Vediamo di seguito come scegliere la migliore rampa seguendo i consigli del nostro sponsor.

I CONSIGLI DI WM SYSTEM

Intervistando i titolare della WM System abbiamo condiviso la convinzione che la migliore rampa è quella che risolve il più elevato numero di esigenze del committente, iniziando dalle prioritarie:

  • flessibilità nell’utilizzo, si adatta ad esigenze particolari ad esempio consentire di ispezionare vani tecnici sottostanti
  • sicurezza nell’utilizzo, l’installazione è realizzata da parte di tecnici certificati anche locali. opportunamente formati
  • tempi rapidi di consegna e installazione
  • materiali resistenti alla fatica e alle intemperie consentono di ridurre al minimo gli oneri manutentivi.

Ci siamo quindi convinti che la scelta del migliore ausilio, anche in questo caso, deve sempre partire dalla conoscenza dell’azienda, la quale per essere affidabile deve avere un’organizzazione professionale ed essere in grado di offrire garanzie sulla qualità dei prodotti, sia in termini di materiali e che di processi di lavorazione.

CHI E’ WM SYSTEM

La nostra associazione MAP è lieta di presentare ufficialmente la collaborazione con la WM System di Rolo nell’Emilia Romagna.  E’ un’azienda specializzata nella progettazione e realizzazione su misura di rampe per il superamento delle barriere architettoniche. Da alcuni anni ha sviluppato un’encomiabile sensibilità nella risoluzione dei problemi legati all’accessibilità compatibilmente ai vincoli che si trovano nei centri storici, in termini di estetica e di dimensionamento degli spazi utili alle manovre in sicurezza.
Rispetto alle aziende con produzione standardizzata la WM System ha sviluppato la progettazione di soluzioni d’accesso personalizzate dall’A alla Z: dalla realizzazione alll’installazione certificata delle rampe fisse. Per l’installazione di quest’ultime abbiamo chiesto un corso per abilitare i nostri associati, che partirà a fine giugno.
Le rampe mobili, come quelle fisse sono anch’esse progettate su misura per rispondere alle esigenze speciali degli utilizzatori, come favorirne l’autonomia all’interno di spazi domestici o pubblici, interni ed esterni.
I loro prodotti evidenziano un’attenzione particolare rivolta alla qualità e al design completamente italiano.

Le rampe di accesso WM System sono una soluzione sicura e vantaggiosa rispetto agli ausili elettronici o a soluzioni artigianali. Autonomia di utilizzo, nessuna manutenzione nel tempo accesso intuitivo e in totale sicurezza sono solo alcuni dei vantaggi. In più beneficiano di agevolazioni fiscali per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

PERCHÉ AFFIDARSI ALLA WM SYSTEM?

Ricapitoliamo i vantaggi offerti dall’azienda partner:

  • Realizzazione su misura di rampe per soddisfare la singola esigenza.
  • Consulenza e assistenza post vendita offerta da un team qualificato su tutto il territorio italiano e oltre.
  • Servizio completo di progettazione, realizzazione e istallazione della rampa fissa o mobile.
  • Produzione al 100% made in Italy con materiali da fornitori italiani.
  • Sicurezza nell’utilizzo, trattamento antiscivolo.
  • Durabilità, l’uso di  alluminio e acciaio inox, garantiscono oltre alla resistenza nel tempo in ambienti esterni (no ruggine).
  • Velocità di preventivazione: un giorno lavorativo.
  • Velocità di consegna. Dall’emissione dell’ordine la rampa viene consegnata in 20 giorni lavorativi
  • Certificazioni e garanzia. I prodotti sono certificati e sono coperti da una garanzia di 2 anni.
  • Il servizio al cliente e la flessibilità produttiva sono punti cardine per la WM System.

COME RICHIEDERE LA CONSULENZA E UN PREVENTIVO

Grazie all’accordo con la WM System i soci MAP potranno richiedere una consulenza gratuita compilando il seguente formulario, i nostri referenti regionali vi contatteranno entro un giorno lavorativo:

Fai clic o trascina i file su quest'area per caricarli.Puoi caricare fino a 5 file.
=