LE GRANDI SFIDE DELL’UE

Con l’obiettivo di contribuire ad un modello di sviluppo sociale più equo, ecologico ed inclusivo la nostra associazione MAP è lieta d’informare i suoi soci e simpatizzanti che si è iscritta all’evento internazionale on-line che si svolgerà del 19 maggio dalle 10 alle 18 sulla piattaforma EU MISSION BROKERAGE EVENT B2MATCH.IO (link).

L’evento è organizzato da Bridge2HE in collaborazione con l’ente europeo NPC, gestore del Programma di finanziamento Horizon, con lo scopo di facilitare l’incontro tra i potenziali partner in base ai profili e alle proposte progettuali pubblicate nell’apposita piattaforma B2mtach tool per la creazione di consorzi di ricerca e sviluppo di soluzioni innovative soddisfacendo gli obiettivi previsti per il 2030 nell’Agenda dell’UE.  Vediamo in sintesi il nuovo bando Horizon 2022 e le tematiche su cui la nostra associazione ha manifestato l’interesse a cooperare.

PRESENTAZIONE DEL NUOVO HORIZON

Il lancio ufficiale del nuovo programma Horizon è previsto per il 12 maggio 2022. Nelle giornate del 17 e 18 che precedono il meeting fra i potenziali partecipanti verranno presentati gli obiettivi del bando e come redigere un progetto di successo ( May 18: 14:30 – 15:00 A European Social Innovation Catalyst Fund to Advance EU Mission Objectives, 15:00 – 17:00 Preparing and submitting a successful proposal).

La scadenza per la presentazione dei progetti è a partire da settembre 2022. Il budget a disposizione è di circa 630 mln € per 34 temi che riguardano lo sviluppo sostenibile, la salute ed azioni per l’adattamento al cambiamento climatico.

LE TEMATICHE DEL BANDO

Il programma di lavoro Orizzonte Europa di quest’anno (Horizon Europe EU Missions Work Programme 2021-2022) è stato aggiornato con 6 nuove tematiche. Riguardano problematiche importantissime cui risoluzione ha carattere d’urgenza per la salvaguardia dell’ecosistema. Esse contemplano diverse iniziative, come ad esempio azioni per contrastare il cambio climatico (Call – Research and Innovation actions in support of the implementation of the Adaptation to Climate Change Mission, 6 topics), azioni ridurre gli impatti sulle matrici ambientali, come acqua e terra (Call – Actions for the implementation of the Mission Restore our ocean and waters by 2030, 10 topic; Call – Research and Innovation actions to support the implementation of the Soil health and Food Mission, 10 topic; Joint action between Mission Ocean, Seas and Waters and Mission Adaptation to Climate Change,1 topic), azioni per tutelare la salute con azioni per contrastare il cancro relazionato con l’inquinamento ambientale (Call – Research and Innovation actions supporting the implementation of the Mission on Cancer, 5 topic), azioni per rendere le Città intelligenti ed a basso impatto (Call – Research and Innovation actions for support the implementation of the Climate-neutral and Smart Cities Mission,1 topic). Infine, il bando riguarda azioni per trarre vantaggi da modelli di sviluppo sociale innovativo di successo (Call – A European Social Innovation Catalyst Fund to Advance EU Mission Objectives by Replicating and Scaling-up Existing, Demonstrably Successful Social Innovations,1 topic).

OPPORTUNITA’ DI COOPERAZIONE CON MAP

Recentemente la nostra associazione ha pubblicato il suo profilo internazionale e dichiarato le aree su cui intende cooperare.

Nell’ambito della missione generale “Research and Innovation actions in support of the implementation of the Adaptation to Climate Change Mission” sono state indicate le seguenti tematiche:

  • HORIZON-MISS-2022-CLIMA-01-03: Best practices on and piloting insurance solutions for climate adaptation in EU regions and communities.
  • HORIZON-MISS-2022-CLIMA-01-06: Testing and demonstrating transformative solutions on climate resilience, mainstreaming nature based solutions in the systemic transformation.

E per ultima, ma non meno importante nell’ambito della missione generale “Research and Innovation actions for support the implementation of the Climate-neutral and Smart Cities Mission.”

  • HORIZON-MISS-2022-CIT-01-01: Designing inclusive, safe, affordable and sustainable urban mobility.

 

COME PARTECIPARE?

Le manifestazioni d’interesse per partecipare all’evento in programma dovranno essere inviate on-line entro il 19 maggio. Pertanto consigliamo di registrarsi creando il profilo personale o aziendale/associativo nell’apposita  piattaforma (link) seguendo le istruzioni.
Chi volesse partecipare come associato o partner MAP è invitato a compilare il seguente formulario indicando la tematica d’interesse e una breve descrizione dell’idea progettuale:
Fai clic o trascina i file su quest'area per caricarli.Puoi caricare fino a 5 file.
=