La nostra associazione MAP è lieta di segnalare, ai propri associati e simpatizzanti, l’importante iniziativa SPAZIO COHOUSING, un convegno e uno stand dedicati al coabitare innovativo, all’interno del Salone Horus in occasione della biennale Exposanità che si celebrerà dall’11 al 13 maggio nel complesso fieristico di Bologna.

IL PROBLEMA DELL’ALLOGGIO ADEGUATO

Il tema del cohousing ci sta particolarmente a cuore poichè, attraverso i nostri associati, conosciamo tanti appelli di aiuto al disagio abitativo inascoltati perchè la domanda supera abbondantemente l’offerta.
La conseguenza dell’abbandono delle politiche sulla casa (link), dagli anni ’90 in poi, e l’emergente domanda di alloggi a prezzi calmierati da parte delle fasce sociali più deboli ed emarginate, è l’affermazione, sempre più decisa, di una valida alternativa alla struttura socio-riabilitativa residenziale, soprattutto d’iniziativa privata.

IL CONVEGNO

“Nuove residenzialità, nuove autonomie di vita: è il cohousing”

09:30 – 13:00   –  Sala ROSSINI  Ammezzato PADD. 21/22

Convegno – Ingresso libero previa iscrizione – Capienza sala: 70 posti

L’evento collaterale allo Spazio Cohousing è il convegno “Nuove residenzialità, nuove autonomie di vita: è il cohousing”. Organizzato dal direttore Gabriele Santoro di Exposanità in collaborazione con gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Bologna, il convegno è rivolto a professionalità multidisciplinari delle aree amministrative, gestionali, sanitarie, direzionali e tecniche.

Il tema principale è il Cohousing. Durante i recenti periodi di lockdown da Covid19, di fatto, in molte situazioni condominiali questa forma di abitare è diventata un’opportunità di inclusione a favore delle persone più fragili e più sole. Si riflette sul ruolo della tipologia abitativa nel welfare poichè genera forme di mutuo sostegno e può offrire anche servizi a distanza, con importanti ricadute sociali: alleggerimento delle spese sui servizi ospedalieri ed assistenziali. Le Istituzioni, i progettisti e le associazioni sono invitate a raccontare esperienze e a prospettare il futuro del Cohousing, con esempi recenti, dai cohousing intergenerazionali studenti o giovani coppie e anziani ai senior cohousing o dedicati a persone con fragilità e/o disabilità.

N.B.:L’ingresso al convegno è libero previa iscrizione tramite il sito web dell’ente organizzatore.

Saranno riconosciuti crediti formativi per architetti ed ingegneri iscrivendosi dalle apposite piattaforme messe a disposizione dai relativi Ordini.

LO SPAZIO COHOUSING

Lo Spazio Cohousing allestito all’interno del Salone HORUS, Pad16, Stand D8, costituisce un’ottima opportunità per conoscere possibili soluzioni innovative, al problema abitativo, grazie alla partecipazione di numerose aziende di servizi e prodotti. Si tratta di un progetto dedicato ad una forma di residenzialità, come indica il nome stesso cohousing, già sperimentata da lustri nei paesi anglosassoni e successivamente importata e declinata in Italia.
In generale, la tipologia abitativa cohousing offre l’opportunità di trovare nel contempo privacy e spazi collettivi per svariate attività comuni. Il valore aggiunto del coabitare è rappresentato dalla possibilità di creare e seguire, grazie ad operatori specializzati, dei percorsi personalizzati destinati in particolare a persone con fragilità (anziani e affetti da disabilità) valorizzandone il più possibile l’autonomia e favorendone le relazioni interpersonali, la condivisione e lo scambio di conoscenze, aspetti fondamentali per il mantenimento del benessere psichico e fisico.

I PROGETTISTI

La progettazione dello Spazio CoHousing è stata affidata da Exposanità ad un team pluridisciplinare guidato dall’ing. Maria Rosaria Motolese consulente tecnico della Rete dei CAAD dell’Emilia Romagna e dal prof. Niccolò Casiddu, direttore del DAD Dipartimento Architettura e Design dell’Università di Genova.

 

I PARTNER

Le aziende ospitate nello Spazio Cohousing sono partner dell’Evento speciale Cohousing ed esporranno uno o più prodotti innovativi, dagli arredi ai componenti tecnici, i sistemi tecnologici, accessori, tra cui la WM System che ringraziamo per l’invito esteso ai soci MAP.

 

COME ASSISTERE AL CONVEGNO E VISITARE LO SPAZIO ESPOSITIVO

Compilando il seguente formulario i soci MAP potranno richiedere un coupon omaggio fino ad esaurimento disponibilità. Gli accompagnatori di persone con difficoltà motorie (massimo 2 per ciascun visitatore) accederanno al Quartiere Fieristico gratuitamente. Vi aspettiamo il 12 maggio!

Fai clic o trascina i file su quest'area per caricarli.Puoi caricare fino a 5 file.
=